P134H problemi in cottura

Avatar utente
lorenzo
Messaggi: 8001
Iscritto il: 22 luglio 2013, 15:57
Località: Manfredonia

Re: P134H problemi in cottura

Messaggio da leggere da lorenzo »

Bravissimo
Facci sapere
Immagine
flavio-san
Messaggi: 138
Iscritto il: 14 ottobre 2015, 10:03
Località: Sud-Ovest milanese

Re: P134H problemi in cottura

Messaggio da leggere da flavio-san »

Non ho più il pirometro.... :roll: boh lo troverò, chissà dove è finito

Sabato sera 8 pizze:

preriscaldo 300 sotto 450 sopra per 50 minuti

inforno la prima ok, solo pochissimo residuo rimane sulla pietra
ne inforno rapido altre 3 però si vede che non c'è spinta da sotto, comunque meglio che bruciarle.

Alzo a 350 sotto, aspetto 5 minuti e ne inforno 2, lasciano qualche segno sul biscotto, comunque vanno bene, ma ancora poca spinta.

l'ultima pizza è la mia, metto tutto a manetta, 450 sopra 450 sotto e aspetto 5 minuti, so che non ha senso, ma la pazienza è quello che è :mrgreen: e anche un pizzico di curiosità

risultato: cucina in poco meno di 90 secondi ma sotto è bella bruciacchiata, comunuqe mangiabile ma si vede che c'è troppo nero.... va beh avevo perso la pazienza :ymdevil: sono sempre più convinto che i termostati non funzionino più a dovere, come se l' isteresi si sia allargata troppo.

F
Avatar utente
Nappinerone2
Messaggi: 1492
Iscritto il: 23 luglio 2017, 23:03
Località: Vibo Valentia Marina

Re: P134H problemi in cottura

Messaggio da leggere da Nappinerone2 »

🤔🤔🤔🤔
Da come vedo non hai fatto passi avanti.
Secondo me il pirometro in questo caso è indispensabile !!!!
Ma siccome le penso tutte mi viene da domandarti ....... " Idratazione ????
Oppure il lato del panetto che rimane nella vaschetta troppo umido e poi a contatto con la farina di carbonizza in cottura ??🤔🤔🤔🤔
Meditate gente, meditate
FORNO
Napoli express ml, doppia resistenza superiore + ventola. Pietra girevole motorizzata con testo terracotta.
TERMOMETRO INFRAROSSI LASER max 550 gradi

Macchina per il pane
UNOLD BACKMEISTER 68511
flavio-san
Messaggi: 138
Iscritto il: 14 ottobre 2015, 10:03
Località: Sud-Ovest milanese

Re: P134H problemi in cottura

Messaggio da leggere da flavio-san »

è un anno e mezzo che non faccio progressi :shock:

il pirometro, ne prenderò un altro così poi troverò il mio in fondo a qualche cassetto :D

idratazione solita del 65% ma come dicevo prima, ho provato da 55 a 75 senza rilevare differenze, 8 - 12 - 24 ore farine differenti....

il panetto ho provato ad usarlo normale o a pancia in su :lol: senza reali differenze, comunque oramai mi è passata l' incazzatura dei primi mesi e la prendo con filosofia.

F
Rispondi

Torna a “Forno elettrico”